Dune

 © Angela Prati – MOSAIC

Non per nulla lo chiamano la Nave del Deserto, il dromedario: quando si muove ondeggia, quando avanza beccheggia, solca le dune e prosegue inarrestabile in questa grande luce che non riesce a riempire il silenzio.

Annunci